Legenda

Cose strane:

BM: il Big Misunderstanding. Presente in ogni Romance che si rispetti, che sia moderno o storico, rappresenta la grande incomprensione che non è per nulla grande e che si potrebbe risolvere se solo i due idioti coinvolti si degnassero di comunicare come farebbe chiunque altro. Spesso il BM è un espediente assurdo/fastidioso, altre volte ci spinge a venerare l’autore/autrice per la sua incommensurabile fantasia, malvagità, cattiveria gratuita.

Uomo Harmony: Una descrizione esaustiva la trovate qui

M/M: Semplicemente un libro che parla di una relazione omosessuale uomo/uomo.

L’Espediente Comodo: Ce n’è almeno uno in ogni libro che si rispetti e almeno 5 in un romance per poter essere definito tale. L’EC varia a seconda del genere, dell’epoca in cui è ambientato e della capacità di scrittura dell’autore/autrice. Può essere la morte improvvisa di qualcuno (in questo modo possono riavvicinarsi due amanti), una gravidanza imprevista (così i piccioncini si DEVONO sposare), un temporale che costringe i due cicci bucci a ripararsi in un fienile, una scommessa, un ferimento, una caduta da cavallo, un ricatto, l’invasione delle cavallette… tutto è lecito. Solitamente li tollero con una certa grazia, se mi sento presa per il culo invece diventano il capro espiatorio per poter gratuitamente denigrare chi scrive.

Deep Romance – Deep Throat Romance: Definizioni improbabili ed inventate di sana pianta. Arbitrariamente mi permetto di decidere se il libro che sto leggendo appartiene alla prima o alla seconda categoria, il tutto in base all’umore del momento e senza alcuna pretesa di fondamenti scientifici/ragionati con cui poter argomentare la scelta.

Lo Spiegone: Inutile, prolissa, noiosa e patetica spiegazione della quale nessuno sentiva l’esigenza in quanto tutto era già sufficientemente chiaro per chiunque avesse un numero di neuroni superiori a 2. Peggio del peggio è Lo Spiegone a fine libro, come se tu fossi un lettore di 3 anni ed avessi bisogno di qualcuno che ti spiegasse i sottintesi.

GI: La tanto detestata Gravidanza Indesiderata, quella che ci viene ripetuto fino allo sfinimento che si vuole evitare, salvo poi trombare come ricci con spargimenti copiosi si sperma in vagina 3/4 volte al giorno proprio nei 3 giorni di fertilità estrema. Di solito serve all’autrice/autore quando non sa che pesci prendere ma vuole portare i nostri eroi all’altare a tutti i costi.

GD: La detestatissima Gravidanza Desiderata, quella del tipo “Ora mi faccio scopare per avere un erede” e Taaaaaaaaaaaaaaaaaaaaac. BOOOOMBAAAAAA!!!!!
O, peggio, “Vorrei tanto che potessimo avere figli ma tu sei senza testicoli ed io senza ovaie, peccato, perchè desidero più di ogni altra cosa un bambino con i tuoi occhi e i miei capelli” e due settimane dopo BBBOOOOOOMMBAAAAAA!!!!!

L’Epilogone: L’immancabile e del tutto superfluo epilogo con elenco dettagliato della prole e delle gravidanze in work in progress, sia dei protagonisti che degli amici fino alla 7a generazione. Lo detesto. Lo eliminerei per legge, oppure obbligherei chi vuole inserirlo a tutti i costi a renderlo triste. Perchè zio caro sono tutti fottutamente uguali ed io non li sopporto più.

BCE: Best Cunnilingus Ever. In pratica il Re dei cunnilingus che tutti gli eroi romance sanno praticare e che trasforma qualsiasi dama santamariagorettiana e frigida in un puttanone di dimensioni abnormi nel giro di una decina di minuti. Anche se, onestamente, l’eroe romance di solito la porta ad un multiorgasmo nel giro di due leccate e una sgrillettata. Come fa una vergine a sapere che è il BCE se è il primo? Non lo sa, ma lo so io, visto che lui la lecca e lei viene per mezz’ora deduco che meglio di così non si possa pretendere.

Categorie Improbabili

Forse non l’ho capito: Classico libro che mi è stato presentato da conoscenti/popolazione globale,come un capolavoro e che io ho al contrario trovato orribile o fastidioso, oppure semplicemente insignificante. Ironicamente o, in rari casi, umilmente, mi chiedo se la colpa non sia mia, che forse non l’ho capito.

Imperdibili: Possono essere imperdibili per diversi motivi; in quanto splendidi, sordidi, orripilanti, assurdi, stupidi…. insomma… imperdibili sia negativamente che positivamente, a seconda di come mi gira.

Ma anche no: Avete presente quando vi propongono qualcosa tipo “andiamo tutti insieme a fare la City Marathon, con i roller, in pieno inverno, con il cane al guinzaglio, nudi? Vedrai quanto ci divertiamo!!!” Puoi rispondere solamente “ma anche no”. In pratica, piuttosto mi faccio la ceretta all’inguine, con i denti. Riservato a quei libri che mi pento davvero di aver letto e che non consiglierei nemmeno a quelli che odio profondamente.

Perchè non l’ho letto prima:  Capita di rado, ma ogni tanto un libro mi colpisce e mi illumina al punto di chiedermi perchè non l’abbia letto prima, ed abbia perso un sacco di tempo prima di poter godere di cotanta lettura.

Voi non l’avete capito: Dedicato a quei libri che sono stati massacrati dalla critica e dalla popolazione globale e che secondo me invece valgono la lettura. Ergo, Voi non l’avete capito.

Perle ai porci: Sono quei libri detestati dalla massa incompetente e ignorante che non si rende conto di avere tra le mani una perla e la dà da mangiare ai porci. Oppure sono quei libri talmente assurdi da risultare meravigliosi, ma non essendo per tutti i palati, la maggior parte dei lettori non apprezza e critica. Si differenzia da “Voi non l’avete capito” perchè per capirlo bisogna avere una mente perversa o predisposta all’ironia estrema. Qualità che non  sono per tutti.

Porci alle perle: Capita purtroppo molto spesso di incappare in un libro che sulla carta è figo da morire e nella realtà si rivela essere una palla al cazzo, o più semplicemente una merda. L’autrice in pratica ti vende merda spacciandola per cioccolato. Tienitela, stronza.

Commozione Spontanea: Condizione imbarazzante per la quale, senza apparente motivo ed improvvisamente, mi commuovo leggendo scene strappalacrime o persino neutre per le quali, prima della gravidanza, al massimo avrei storto il naso. Impossibile da arrestare la commozione spontanea ti prende alla cazzo, quando vuole, ma preferibilmente in pubblico così da farti percepire meglio l’umiliazione. Gli ho dedicato una categoria perchè ci sono libri che hanno questo potere distruttivo nei miei confronti.

Anzianity: Non posso farci nulla, sto invecchiando e sono diventata più buona e più stronza ma senza alcuna logica. Quindi alcuni libri che in passato avrei detestato, a causa dell’anzianity mi sembrano carini, e altri…..che avrei amato incondizionatamente, li trovo insopportabili. Condizione che non può che peggiorare. Tra poco mi troverò a leggere tutto Sparks.

Maalox Plus: Noto antiacido che per anni è stato la mia salvezza contro la gastrite, si rivela utilissimo quando si ha a che fare con Romance nei quali si trovano in sequenza: GI, GD, Espediente Comodo, Big Misundertanting improponibili e Epilogoni a base di gravidanze continue, fiori, cuori, amori e soli. Insostenibili se non con bottiglione di Gaviscon al seguito o pacchetto di Maalox in tasca.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...